Cosa significa Altcoins o Criptovalute?

L’anno 2009 ha visto la nascita della moneta digitale leader nel mondo, notoriamente conosciuta come bitcoin. La moneta virtuale ha risolto il problema di furto e rapina, ingombri da trasportare e ha rimosso le insicurezze connessi all’utilizzo di denaro in contanti.

Pensa a tutti gli agenti di sicurezza in guardia alle istituzioni finanziarie, così come le persone e le auto che trasportano denaro dal punto A al punto B. Anche con tutte le forme sofisticate di sicurezza, i criminali hanno sempre ottenuto un modo per svolgere attività criminose e il più delle volte ciò porta alla perdita di vite umane e alla distruzione di proprietà.

Con l’inizio del bitcoin, queste sfide sono rapidamente diventate una cosa del passato. Nessuno, sia nel governo o nel settore privato può avere la minima idea di quello che stai facendo con i tuoi soldi, quando, dove e con chi!

Ogni volta che si ottiene un tale successo, è inevitabile che appaiono un sacco di concorrenti, che manovrano il concetto in modo parallelo, lo migliorano o portare a una completa svolta.

Questa è stata l’esperienza con bitcoin. I cervelli non hanno risparmiato nessuno, nel trovare un’alternativa a bitcoin e oserei dire che sono un buon numero: ormai diverse centinaia.

Queste criptovalute sono altrimenti note come altcoins.

Il modo iniziale di acquisizione di tali monete digitali è dato dal mining, ossia una lunga procedura che implica l’impiego di hardware speciale. Naturalmente, per coloro che hanno dimestichezza con complessi algoritmi ci saranno poche difficoltà a entrare in questo settore.

Essi sono simili, nel senso che tutti assumono l’anonimato nelle loro transazioni e non hanno un controllo centralizzato da Stati o istituzioni finanziarie come le banche.
Le criptovalute cercano di migliorare le transazioni commerciali rendendole più economiche e più veloci nell’acquisto e vendita di beni o servizi da tutto il mondo.

Quale utilizzare per le relazioni d’affari o investimenti è davvero una decisione che richiede un’attenta analisi: studiare la stabilità di ogni altcoin, le sue recensioni online e il tasso di fluttuazione del mercato in termini di capitalizzazione e valore di scambio.

Questi altcoins includono:

  • Peercoin
  • Earthcoin
  • Litecoin
  • Devcoin
  • Dogecoin
  • Mastercoin
  • Betacoin
  • Valutacoin
  • Namecoin
  • Terracoin
  • Zetacoin
  • Joulecoin
  • Feathercoin
  • Pandacoins
  • Goldcoin
  • Novacoin
  • e molti altri !

Una cosa è certa. Nei prossimi giorni, bitcoin o uno dei tanti altcoins assumerà le funzioni del denaro nel mondo e diventerà internazionalmente accettato come mezzo di scambio. Per scoprire esattamente quale di essi, sarà solo il tempo a dirlo.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *